Home

LEGGERECONTROVENTO
è un’Associazione Culturale nata nell’agosto 2016 dal desiderio di Rosanna Marazia di spargere e diffondere come profumo ogni forma di arte, creatività, letteratura, poesia
e musica.
Per ascoltare,
leggere,
condividere,
conoscere,
includere.
LEGGÈRECONTROVENTO promuove la lettura attraverso il gioco, la scrittura e il di-segno.

MarchioEdizioni_70

Dall’autunno 2017, su impulso di Beniamino Lecce, è anche una casa editrice (LeggereControventoEdizioni). L’obiettivo è quello di costruire tra il pensiero e la parola scritta un ponte per rendere prezioso l’esercizio creativo che da sempre aggiunge poesia e senso alla vita degli esseri umani.
Ha al suo attivo già otto pubblicazioni attente alle suggestioni del territorio lucano, alla letteratura classica e alla rivisitazione delle fiabe.

cropped-leggerecontrovento

 La parola “leggere”, a seconda dell’accento, è polisemantica.

Declinata come Associazione culturale, ha l’accento prevalentemente piano [leggère].
Come Casa editrice, invece, ha un accento prevalentemente sdrucciolo [lèggere].

Il logo dell’Associazione Culturale è una realizzazione di Leo Stano.

LEGGÈRE CONTROVENTO è un’Associazione Culturale che nasce da un desiderio, dalla mia incontenibile curiosità e voglia di spargere, diffondere come profumo ogni forma di arte, creatività, letteratura, poesia, recitazione, musica e condividere le emozioni, i sogni, il divertimento. Momenti di necessaria convivialità per combattere l’isolamento, la noia, il narcisismo… per riscoprire insieme il valore della vicinanza, degli odori, della ricchezza. Gemme preziose come l’amicizia, la solidarietà, l’attenzione e non ultimo l’ascolto. Insomma l’elenco potrebbe non finire perché la bellezza è incommensurabile. Per dare forma alle idee, ai sogni, per far vedere quanta bellezza è racchiusa in ognuno di noi.
Il nome Leggère Controvento ha una storia piccola e carica di affetto. Insieme alle mie sorelle: Daniela, Linda e Cristina ho immaginato la leggerezza dei nostri corpi quasi e sempre con il cuore e l’anima sospesi tra sogno e realtà. Ho pensato ai dipinti di Chagall e alle nostre vite in volo sulla città.

Rosanna Marazia

chagall_sopra_la_citta_2
Marc Chagall, Sulla città, 1918, Olio su tela, 56 x 45 cm., Galleria Tretyakov, Mosca